Posts contrassegnato dai tag ‘David Bowie’

Questo brano è stato pubblicato per la prima volta come 45 giri da Eddie Floyd nel 1966. Fu eseguito lo stesso anno in duetto da Otis Redding e Carla Thomas. È stato cantato da Wilson Pickett e ripreso alcuni anni dopo da David Bowie, che l’ha registrato dal vivo durante il suo tour del 1974 negli Stati Uniti e poi nello stesso anno in un singolo nel Regno Unito

Oasis – Heroes (David Bowie)

Pubblicato: 23 luglio 2011 in Covers, Studio
Tag:,

Bella versione da parte degli Oasis di uno dei capolavori del duca bianco. Lo sfondo di “Heroes” è il Muro di Berlino ostacolo fra due amanti e simbolo della guerra fredda. Proprio per la sua bellezza ed il suo significato “Heroes” è considerata una delle canzoni migliori di David Bowie.

Altro duetto estratto dal concerto-tributo alla memoria di Freddy Mercury, tenutosi a Wembley il 20 aprile 1992

I due famosi artisti omaggiano in questo modo dal vivo l’influente band di Boston

La versione originale del brano è contenuta nell’album di Bowie “Low” del 1977

David Bowie omaggiato dal gruppo leader del filone “gothic rock”, nato in Inghilterra a cavallo tra gli anni ’70 ed ’80. Questa cover raggiunse la posizione numero 15 delle classifiche inglesi

David Bowie honored by the group leader of “gothic rock”, born in England at the turn of the ’70s and ’80s. This cover reached number 15 on the UK charts

Seconda cover dei Nirvana contenuta nel famoso “Unplugged” del 1994. La versione originale di Bowie  appartiene all’album omonimo uscito nel 1971

Second cover of Nirvana included in the famous concert “Unplugged” (1994). The original version of Bowie belongs to the homonymous album published in 1971

Under Pressure rappresenta la prima collaborazione della band inglese con un altro grande artista. La canzone sarà inserita poi nell’album “Hot Space” del 1982

Under Pressure represents the first collaboration of the British band with another great artist. The song will be included later in the album “Hot Space” (1982)


Forse non tutti sanno che questa canzone, uno dei più grandi successi di Bowie facente parte dell’album “Let’s dance” del 1983, è in realtà un brano del suo amico Iggy Pop composto nel 1977

Perhaps not everyone knows that this song, one of the greatest hits of Bowie included in the album “Let’s Dance” in 1983, is actually a song of his friend Iggy Pop composed in 1977