Posts contrassegnato dai tag ‘Leonard Cohen’

Il brano originale è “Joan of Arc” di Leonard Cohen, contenuto nell’album del 1971 “Songs of Love and Hate” e tradotto in italiano nel 1972 da De André. La canzone fu pubblicata come singolo con un’altro pezzo tradotto di Cohen (Suzanne, anch’esso presente su questo blog), ed entrambi i brani verranno poi inseriti con un arrangiamento diverso nell’album “Canzoni” del 1974

The original song is “Joan of Arc” by Leonard Cohen, included in the album of 1971 “Songs of Love and Hate” and translated into Italian in 1972 by De André. The song was released as a single with another translated song of Cohen (Suzanne, also present on this blog), and both songs will be included with a different arrangement in the album “Canzoni” in 1974

Annunci

Questo brano è contenuto nell’album tributo ” I’m your Fan: The songs of Leonard Cohen” inciso nel 1991 e prodotto dal giornale musicale francese “Les Inrockuptibles”. Il titolo prende spunto dall’album del cantautore canadese “I’m Your Man” in cui tra l’altro è presente la versione originale del brano interpretato dai Pixies

Questo è il brano di apertura di “I’m Your Man”, settimo album in studio dell’artista canadese datato 1988. Il testo è una fantasia inquietante di malaugurio del successo commerciale, e per ironia della sorte sono proprio i REM che ne hanno fatto la cover più famosa, registrandola come b-side in un’edizione speciale del singolo “Drive” nel 1992. Il brano è entrato poi nella tracklist del film “Leonard Cohen: I’m Your Man” del 2006

Tra le tante cover del celebre pezzo di Leonard Cohen non poteva mancare quella del cantautore statunitense

Poche canzoni, come Hallelujah, sono state interpretate da tanti cantanti diversi. La versione di maggiore successo, da molti considerata superiore all’originale, è proprio questa di Jeff Buckley inserita nel suo album “Grace” del 1994

Il cantautore genovese registrò questa versione in italiano nel singolo Suzanne/Giovanna d’Arco  (il lato-B è la traduzione di un’altra canzone di Cohen, “Joan of Arc”) (1972), entrambe poi inserite nell’album “Canzoni”