Posts contrassegnato dai tag ‘Canadians’

Tra le primissime band a portare la musica indie italiana a un pubblico più ampio, i Canadians si sono fatti conoscere a metà degli anni 2000 grazie alle melodie immediate e ai muri di chitarre. “Moonlight Shadow” è un brano scritto dal polistrumentista inglese Mike Oldfield, pubblicato come singolo nel 1983 ed incluso nell’abum “Crises”nello stesso anno. La parte vocale era interpretata dalla cantante scozzese Maggie Reilly, che aveva collaborato con Oldfield fin dal 1980. E’ stato il maggior successo dell’artista inglese avendo raggiunto la posizione N.1 in diverse classifiche europee.

Among the very first bands to bring Italian indie music to a wider audience the Canadians made themselves known in the mid-2000s by immediate melodies and guitars sound walls. “Moonlight Shadow” is a song written and performed by English multi-instrumentalist Mike Oldfield, released as a single in May 1983 and included in the album “Crises” of the same year. The vocals were performed by Scottish vocalist Maggie Reilly, who had collaborated with Mike Oldfield since 1980. It is Oldfield’s most successful single, reaching number one on a lot of charts around Europe.

 

Annunci

A dispetto del nome i Canadians sono 5 ragazzi di Verona che nel 2006 salgono alla ribalta grazie all’Heineken Jammin’ Festival Contest, che vincono e che gli consente di registrare il loro primo album, “A Sky with no stars” . Successivamente, nel settembre dello stesso anno, è la prima band Italiana a comparire sulle pagine della rivista NME, e poco tempo dopo, partecipano con successo al programma Americano “Project My World”  che li vede trionfare sul popolo di MySpace. Nel novembre del 2007, il loro album diventa uno dei più trasmessi sulle radio Americane, e, nel dicembre dello stesso anno, vengono nominati “Best New Artist 2007″ da MTV. Negli anni Ep e tour (America, Olanda, Regno Unito..) non mancano, ma solo nel 2010 torna un nuovo album della band veneta:” The Fall of 1960″.